Author Archives: Laura Cioni



Laura Cioni
Laura Cioni

ISTRUZIONE E FORMAZIONE Titoli di studio: • Laurea in Psicologia, indirizzo Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, conseguita il 28-07-2003, presso l’Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Psicologia, votazione: 107/110 • terzo anno della Scuola di specializzazione in Psicoterapia Comparata di Firenze (S.P.C.) riconosciuta dal MIUR – Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Decreto Ministeriale del 21/05/2001 Titoli professionali: • Iscrizione all’Ordine degli Psicologi della Toscana, Tessera n. 3659 • Qualifica regionale di Operatore socio-culturale, rilasciata dal Comune di Scandicci (19/11/1999) • Attestato di frequentazione del corso di formazione per volontari “il Cerchio magico” rivolto ad alleviare il disagio scolastico infantile e adolescenziale, Progetto Eugenio, rilasciato dal Comune di Scandicci • Attestato di frequentazione del corso di formazione per volontari per migliorare gli interventi didattici nelle scuole “Volontari a scuola”, organizzato da Manitese Firenze (gennaio-marzo 2005) • Attestato di frequentazione del corso sulla mediazione dei conflitti “Come gestire i conflitti sviluppando la solidarietà”, organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato di Lucca (febbraio-marzo 2005) • Attestato di frequentazione del laboratorio di ricerca educativa “Sviluppi della creatività e reti di condivisione del cambiamento”, promosso dall’associazione EGO-CreaNET dell’università di Firenze (21 novembre 2005) • Attestato di frequentazione del corso di formazione alla mondialità “Viaggiando s’impara…”, organizzato dal Centro Missionario Diocesano e dalla Caritas (febbraio-marzo 2004) • Attestato di frequentazione del workshop di “R.A.T.-Training autogeno respiratorio”, promosso dall’associazione Vita di Donna, Roma (dicembre 2003). • Attestato di frequentazione del Workshop rivolto agli operatori sociali: “La legalità valori e prassi operative” presso la sala consiliare del Quartiere 4 di Firenze - organizzato dalle associazioni Libera e Macramè (gennaio-febbraio 2006) Analisi e formazione personale: • analisi didattica con il dr. Mario Arazzi Mancini dal febbraio 2004. • partecipa mensilmente ai gruppi di psicoterapia della Gestalt condotti dalla dr.ssa Patrizia Adami Rook dal 2004. • aver svolto due anni di psicoterapia individuale con la dr.ssa Patrizia Adami Rook (1999 – 2001). • aver svolto due anni di psicoterapia di gruppo ad orientamento psicoanalitico con il dr. Pietro Livio Comin (1996-1998). • aver partecipato ad un gruppo di musicoterapia condotto dal dr. Giuseppe Latte (durante il tirocinio post-lauream alla S.P.C.) • aver partecipato ad un gruppo ad orientamento psicoanalitico condotto dal dr. Rolando Ciofi (durante il tirocinio post-lauream alla S.P.C.) • aver partecipato ad un gruppo di Teoria e Tecnica del colloquio psicologico condotto dal dr. Pietro Caterini (durante il tirocinio post-lauream alla S.P.C.) Seminari e Convegni: • (24-26 marzo 2006): II Congresso Nazionale della SEPI-Italia, “La pratica dell’integrazione in psicoterapia”. •(ottobre 2005-in corso): Laboratorio di Epistemologia Teoria Clinica Scrittura “Nei pressi del soggetto” organizzato da Afanisi e condotto dal Dr. Mario Ajazzi Mancini. • (23-28 agosto 2005): Laboratorio di ricerca interculturale “Liberare gli immaginari della speranza”, organizzato dal CEM Mondialità, presso il Centro Giovanni XXIII a Frascati. • (16-17 ottobre 2004): Convegno “La comprensione psicologica: strumenti e processi” promosso da Vertici Network e Università degli studi di Firenze. • (ottobre 2003- giugno 2004: Partecipazione agli incontri della Scuola Permanente di Educazione Pace dell’assoziazione Caritas di Firenze. • (30 novembre 2003): Conferenza su “L’interpretazione”, promosso dalla Scuola di Psicoterapia Comparata di Firenze, relatore dr. Giovanni Sias. ESPERIENZE PROFESSIONALI Tirocini professionali: • aver svolto 100 ore di tirocinio per l’esercizio dell’attività psicoterapeutica presso la ASL 4 di Prato all’interno del dipartimento di salute mentale sotto la supervisione del dr. Graziano Graziani. • sta attualmente proseguendo il tirocinio per l’esercizio dell’attività psicoterapeutica presso il dipartimento di salute mentale della ASL 10 di Firenze sotto la supervisione del dr. Pietro Livio Comin. • aver svolto il tirocinio post-lauream della durata di 12 mesi presso: - la Scuola di Psicoterapia Comparata di Firenze (settembre 2003-marzo 2004) - e con l’associazione Solidarietà Caritas di Firenze lavorando nel centro diurno per minori di Quintale (Compiobbi) che accoglie ragazzi e adolescenti di età compresa fra i 6 e i 14 anni con disagio sociale, scolastico, familiare. Esperienze lavorative: • collabora con l’Ispi - Istituto di politica internazionale – di Milano, ad un progetto per la prevenzione del burn-out rivolto agli studenti del Master in cooperazione internazionale • aver collaborato con l’associazione Solidarietà Caritas di Firenze in qualità di coordinatrice del progetto di formazione alla pace e alla mondialità “Educare alla mondialità” rivolto alle scuole elementari, medie e superiori del territorio fiorentino (2005) • responsabile della sezione “Psicoterapie.net” all’interno della rivista on line PsicoLAB - Laboratorio di ricerca e sviluppo in Psicologia, edita da PsicoLAB, associazione senza fini di lucro, depositata al Tribunale di Firenze, dal giugno 2006 • responsabile dello “Spazio di Ascolto sui Disturbi alimentari” all’interno della rivista on line PsicoLAB - Laboratorio di ricerca e sviluppo in Psicologia, edita da PsicoLAB, associazione senza fini di lucro, depositata al Tribunale di Firenze, dal giugno 2006; http://www.psicolab.net/index.asp?pid=spz&cat=1&scat=160&tcat=176 • aver condotto gruppi di Gestalt-counseling, rivolti alle donne, con l’associazione Eco- Esperienze di counseling. • aver condotto corsi di R.A.T. (Training Autogeno Respiratorio) presso le strutture del Quartiere 3 di Firenze (Centro giovani Gavinuppia e Palestra Villani) e presso il centro Il giardino dell’anima di Signa. • aver condotto laboratori teatrali intra ed extra scolastici presso le seguenti scuole: - scuola media Piero della Francesca di Firenze (progetto finanziato dal Quartiere 4 di Firenze) - scuola elementare Niccolini di Firenze (progetto finanziato dal FSE) - scuola elementare Montagnola di Firenze (progetto finanziato dal FSE). • aver svolto il Servizio Nazionale Civile presso la Caritas Diocesana di Firenze, lavorando nei seguenti settori: reinserimento sociale, educazione, promozione culturale. • aver lavorato in qualità di educatrice presso la cooperativa sociale Arca di Firenze, occupandomi di tutoraggio e riabilitazione sociale di minori a rischio e disabili. • aver svolto attività di volontariato presso la “Leva giovanile” di Scandicci, svolgendo attività di tutoraggio a minori con disagio sociale e psicologico. • aver lavorato in qualità di operatore socio-culturale presso l’associazione La lepre pazza di Firenze, progettando e gestendo laboratori scolastici ed extrascolastici per le scuole elementari • essere stata impiegata per un periodo complessivo di due anni, con contratti di lavoro a tempo determinato, presso i seguenti Enti Pubblici: Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze, Comune di Sesto Fiorentino, all’interno dei quali ha lavorato presso l’ufficio informazioni, l’ufficio relazioni con il pubblico, l’ufficio brevetti e l’ufficio elettorale

in Scienze Cognitive

Intelligenza Emotiva

di Daniel Goleman Daniel Goleman chiarisce i rapporti intercorrenti fra mente razionale e mente emotiva. Entrambi le componenti dell’intelligenza (intellettiva ed emozionale) sono fondamentali per lo sviluppo di un individuo sano , psicologicamente equilibrato, socialmente competente, capace di successo nelle relazioni affettive e nel lavoro. I sentimenti infatti sono indispensabili nei processi decisori della mente razionale; essi ci orientano nella giusta direzione, dove poi la...

Leggi tutto

0
13 Ott 2006
in Scienze Cognitive

Sciamanesimo e Modernità

Lo sciamanesimo “primitivo”, è un fenomeno magico-religioso che, originatasi nei territori dell’Asia centro-settentrionale e praticato presso i popoli artici, paleosiberiani ed uralo-altaici, si è diffuso, per migrazioni attraverso lo stretto di Bering, in tutta l’America settentrionale e meridionale, oltre che in molte zone dell’Asia meridionale e orientale e in Australia. Alcuni ritrovamenti archeologici fanno addirittura risalire la comparsa dei primi fenomeni sciamanici alle culture di...

Leggi tutto

0
10 Giu 2006