Author Archives: Alessandro Bertirotti



Alessandro Bertirotti
Alessandro Bertirotti

Alessandro Bertirotti è nato nel 1964. Si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio Statale di Musica di Pescara e laureato in Pedagogia presso l'Università degli Studi di Firenze, all'interno della quale è docente di Antropologia Culturale e della Mente. È stato docente presso i Corsi di formazione per l'Assessorato alla Sanità della Regione Toscana e nel 2009 ha partecipato come relatore al Terzo Congresso Internazionale di Psicologia, presso il Centro Universitario de Ixtlahuaca (CUI), in Mexico, sul tema della costruzione dell'etica nell'umanità. È socio fondatore e vice presidente della ANILDA (Associazione Nazionale per l'Inserimento Lavorativo e l'emancipazione dei Diversamente Abili) con sede a Milano. Fa parte di Comitato Scientifico ed è direttore dell'area Antropologica Umanistica e Culturale del Centro Studi Internazionale Arkegos. Svolge inoltre attività di ricerca in Biomusicologia presso i Laboratori di Antropologia dell'Università degli Studi di Firenze. E' membro dell'International Institute for the Study of Man di Firenze, dell'A.I.S.A. (Associazione Interdisciplinare di Scienze Antropologiche), della Società di Antropologia ed Etnologia di Firenze ed è ideologo del Movimento Uomo Nuovo di Napoli. Dal 2009, partecipa continuativamente a format televisivi, come Antropologo della mente, presso le emittenti SKY e locali. È direttore scientifico della collana Antropologia e Scienze cognitive per la Bonanno Edizioni, curatore delle rubriche Biomusicologia e Psicologia e Musica, e membro della Direzione scientifica della Rivista scientifica on-line www.neuroscienze.net.

Ipofisi, Ipotalamo e Talamo che fanno parte del Sistema limbico
in Neuroscienze, Prima Pagina

La mente Pensa e Sente

Gli antichi greci sono i primi che in Occidente si pongono domande sul funzionamento della mente umana, arrivando a dichiarare che in essa risiede sia l’intelligenza che l’amore. Aristotele, nell’Etica nicomachea, sostiene infatti che il pensare e il sentire sono entrambi espressione del funzionamento mentale, perché non esiste un individuo che sappia solo pensare, ragionare o riflettere, senza un contemporaneo coinvolgimento emotivo o sentimentale. In...

Leggi tutto

2
09 Ago 2011
La Mente Ama
in Libri, Prima Pagina

La Mente Ama

Per capire ciò che siamo con gli affetti e la propria storia di Alessandro Bertirotti La mente umana non è il mero risultato del funzionamento neurologico cere­brale: il cervello infatti è un organo del tutto particolare, la cui funzionalità e il cui sviluppo dipende sia da fattori endogeno-fisici, sia da fattori esogeno-culturali. Per questo ogni essere umano è un vero e proprio mistero, anche dal...

Leggi tutto

0
24 Feb 2011
fonte: http://moneyning.com/ wp-content/uploads/ 2008/11/beach-smile.jpg
in Neuroscienze, Prima Pagina, Scienze Cognitive

La Felicità

“La bellezza non ha causa: esiste. Inseguila e sparisce. Non inseguirla e appare. Sai afferrare le crespe del prato quando il vento vi avvolge il suo dito? Iddio provvederà perché non ti riesca” (Emily Dickinson, 1862). La felicità è come la bellezza: la si cerca e quando la si ottiene non ci rendiamo conto di possederla. Non solo. Penso che la bellezza e la felicità...

Leggi tutto

0
16 Set 2010
fonte: http://www.whatthebleep.com/ download/ neurons1600x1200.png
in Scienze Cognitive

Toward a cognitive interpretation of ethics and economics

Vital and global considerations The ethical behaviour of mankind depends on the social behaviour of neuronal populations. In our brain the ethical projects of the whole mankind are written, and it is necessary to understand them in order to better support the ethical nature of Man. Brain functions arise from the activity of the central nervous system (CNS). The brain cortex constitutes the seat of...

Leggi tutto

1
24 Giu 2010
fonte: http://encefalus.com/ wp-content/ uploads/2008/07/neuron.jpg
in Prima Pagina, Scienze Cognitive

Verso un’interpretazione cognitiva dell’etica e dell’economia

Considerazioni vitali e globali Il comportamento etico dell’umanità dipende dal comportamento sociale delle popolazioni di neuroni. Nel nostro cervello sono scritti i progetti etici dell’intera umanità ed è necessario comprenderli, per meglio assecondare la natura etica dell’uomo. Le funzioni cerebrali si originano dall’attività del sistema nervoso centrale (SNC). La corteccia cerebrale è la sede delle facoltà più evolute della nostra specie. L’elemento di partenza delle...

Leggi tutto

0
24 Giu 2010
Cervello e mentalità
in Neuroscienze

Cervello e mentalità

E’ assodata la consapevolezza che qualsiasi funzione vitale si svolge sotto il dominio e controllo del sistema nervoso, che si configura come network formato da miliardi di cellule e filamenti altamente specializzati. Il sistema nervoso assolve ai  seguenti compiti: – Permette il funzionamento degli organi del corpo in coordinazione fra loro. – Stimola nell’organismo la possibilità di adattarsi rapidamente e correttamente alle continue modi-ficazioni che avvengono nell’ambiente...

Leggi tutto

1
13 Apr 2007
in Scienze Cognitive

Per una Antropologia della Mente

Quando parliamo di cervello quasi tutte le persone sono in grado di comprendere a quale parte del corpo umano ci stiamo riferendo. Nello stesso modo, quando si parla di qualsiasi altro organo naturale si tende a collocarlo in una zona specifica del proprio fisico. Il cervello è collocato nella scatola cranica e da lui si diparte l’interno sistema nervoso, sia esso centrale che periferico. Le...

Leggi tutto

0
13 Mar 2007
in Neuroscienze

Musica e lateralizzazione emisferica

L’elaborazione del linguaggio, quindi tutto ciò che concerne sia la codificazione che la decodificazione delle parole (scritte e parlate), avviene all’interno dell’emisfero sinistro del nostro cervello. Per quello che invece concerne l’elaborazione neuronale della musica, l’ipotesi che sia da addebitarsi alla codificazione e decodificazione dell’emisfero destro, è ancora argomento di discussione teorica. Al fine di indagare ulteriormente la questione, Sparing R., Meister I.G., Wienemann M.,...

Leggi tutto

0
13 Feb 2007
in Scienze Cognitive

Suoni, Parole e Bambini

Le parole sono la fortuna dell’uomo. Le parole si possono pronunciare e scrivere, e tutti noi abbiamo imparato prima a parlare e dopo a scrivere. Da zero a tre anni il nostro cervello organizza la maggior parte degli stimoli che provengono dall’ambiente esterno e lo fa utilizzando i suoni: quegli stessi che ci permetteranno, un giorno non troppo distante, di dichiarare a qualcuno il nostro...

Leggi tutto

0
26 Ott 2006
Pagina 1 di 212