Emergenza di Configurazioni in Sistemi Neurali Caotici

 

Prendendo spunto dalle evidenze sperimentali circa il comportamento oscillatorio di alcune strutture del sistema nervoso, quali ad esempio il sistema talamo-corticale, il presente lavoro si prefige lo scopo di indagare il comportamento dinamico di alcuni sistemi neurali artificiali realizzati in funzione di parametri che risultano fondamentali nella messa in scena delle variabili implicate nei sistemi biologici originali.

fonte: http://www.looslo.com/

fonte: http://www.looslo.com/

A tal proposito, dopo una breve presentazione delle evidenze sperimentali acquisite nello studio dei ritmi del cervello, la prima parte del lavoro presenta alcune simulazioni effettuate su modelli di reti neurali in grado di attivare diversi comportamenti oscillatori che vanno dal lineare al periodico o quasiperiodico fino alle dinamiche tipiche del caos deterministico. Nella seconda parte, prendendo spunto dalla organizzazione strutturale del sistema talamocorticale, i modelli precedentemente studiati vengono organizzati in metamodelli ad architettura gerarchica o simmetrica al fine di esplorare la possibilità dell´emergenza di comportamenti oscillatori regolari e coerenti. Nella terza parte si è cercato di studiare l´apprendimento di una rete neurale Error Back Propagation (EBP) nel riconoscimento e nella anticipazione di segnali caotici risultanti dall´attività dei modelli precedentemente studiati. Infine, tenendo conto sia dei risultati sperimentali osservati che dell´ormai abbondante quantità dei lavori teorici sul campo, vengono discusse alcune ipotesi circa il ruolo funzionale delle dinamiche caotiche nell´attività nervosa e mentale del cervello.

 

Articolo completo qui:
http://www.psicolab.net/public/pdfart/2530.zip
 

Scarica il PDF 

Author: Gino Martorelli

Share This Post On

Submit a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: