CONVULSIONE

glossariodal latino cum (con) e vellere (tirare), indica una condizione muscolare involontaria, originata da anomalie nell’attività cerebrale. In un episodio convulsivo si succedono alternativamente due fasi distinte: una fase tonica, caratterizzata da contrazione muscolare, ed una clonica o di miorilassamento.

Lascia un commento