La Mela nel Parenchima. Il limite ardito delle teorie odierne
Dic13

La Mela nel Parenchima. Il limite ardito delle teorie odierne

Abstract Negli ultimi anni la scienza, in generale, è approdata a ipotesi ardite che potrebbero, come è già successo in passato, rivelarsi effettive. Prima fra tutte le discipline è proprio la fisica la quale, dopo una riconsiderazione, ha formulato teorie che hanno permesso uno spostamento dei limiti della scienza stessa. Le neuroscienze come possono approcciarsi a tale limite? Recentemente ho letto un bellissimo articolo di Michael...

Read More
Dislessia: possibili origini ed aspetti psicofisiologici
Set09

Dislessia: possibili origini ed aspetti psicofisiologici

Abstract: cosa si cela dietro la dislessia, il più diffuso Disturbo Specifico dell’Apprendimento? Numerosi studiosi si interrogano sulle possibili origini di questa problematica, la scoperta delle quali potrebbe far luce su aspetti ancora ignoti e fornirebbe un notevole contributo per la progettazione di possibili interventi mirati e più efficaci. Gli uomini sono in grado di comunicare tra loro mediante il linguaggio (verbale, non...

Read More
14 ipotesi sul funzionamento del cervello
Mar28

14 ipotesi sul funzionamento del cervello

prima parte Abstract: Le neuroscienze studiano il cervello, la psicologia la psiche; le prime usano strumenti ‘oggettivi’ – l’EEG, la TAC, la PET, ecc. –, la seconda strumenti ‘soggettivi’: l’intuito, l’introspezione, l’empatia, ecc. Ma cervello e psiche sono due facce di una stessa medaglia: è quindi ragionevole cercare di gettare un ponte fra le neuroscienze e la psicologia. In questo articolo si presenta un modello di cervello...

Read More
Matematica-Mente
Mar08

Matematica-Mente

Matematica-Mente: Ingegneria inversa del pensiero logico-razionale Abstract: Nell’articolo viene analizzato il ruolo della logica nel pensiero umano con l’obiettivo di mettere in luce sia la sua necessità – legata alla natura stessa della mente – sia l’importanza che la matematica riveste non solo per lo sviluppo delle scienze, ma per la più profonda comprensione della psicologia umana....

Read More
La dimensione temporale della musica
Dic13

La dimensione temporale della musica

La percezione dinamica del tempo è al centro dell’attenzione scientifica contemporanea. Esiste una macroscopica differenza generale fra un tempo personale ed un tempo pubblico, ossia fra la sensazione-percezione interna del trascorrere della vita e la percezione-accettazione di un tempo ufficiale, che regola impersonalmente alcuni aspetti della vita quotidiana (Truci G., 1995). Il tempo personale è sempre interno,...

Read More