Tag: Alzheimer


La malattia di Alzheimer e le Demenze

La malattia di Alzheimer e le Demenze

L’evoluzione, gli stadi, le cure, come combatterla “Alle mie spalle- scrive il poeta Marvel- sento sempre appressarsi veloce il carro alato del tempo”, e il “declinare -aggiunge Shakespeare- della giovinezza e l’inevitabilità dell’invecchiare”. Sono riflessioni che da sempre attraversano la nostra esistenza. Il  sogno poi di una longevità biblica s’imbatte con la realtà e le leggi biologiche. L’invecchiamento invero è un processo che inizia con...

Leggi tutto


Si Può Risalire la China?

Si Può Risalire la China?

Inversione di Tendenza nel Declino Cognitivo in Pazienti con Diagnosi di Demenza di Alzheimer L’Alzheimer è la causa principale del declino cognitivo legato all’età, con circa 5,4 milioni   di   pazienti   americani   e   30   milioni   affetti   in   tutto   il   mondo. Un studio del 2014 condotto negli Stati Uniti descrive un programma terapeutico innovativo completo e personalizzato che si basa sulla patogenesi alla base della malattia di Alzheimer, e che coinvolge molteplici modalità atte...

Leggi tutto


Demenza vascolare e degenerativa (Alzheimer) in grafologia medica peritale

Demenza vascolare e degenerativa (Alzheimer) in grafologia medica peritale

Abstract Le demenze più comuni sono quelle degenerative (Malattia di Alzheimer, Sindrome fronto – temporale e Malattia a corpo di Lewy) e quella vascolare. Il gesto grafico segue la biografia del soggetto scrivente nel suo percorso esistenziale normale e patologico. Non è possibile, oppure è molto improbabile, che venga fatta diagnosi di “ demenza” con una grafia normale. Non è possibile cioè che un demente...

Leggi tutto


Rot: Ri-Orientamento alla Realtà. Ma Realtà di Chi?

Rot: Ri-Orientamento alla Realtà. Ma Realtà di Chi?

Abstract La ROT è una tecnica riabilitativa molto diffusa nelle RSA. Il suo grande successo è dovuto anche alla facilità di somministrazione da parte di tutti gli operatori. I primi deficit dei pazienti con deterioramento cognitivo generalmente vertono su difficoltà mnesiche e disorientamento spazio-temporale. Di conseguenza l’obiettivo è stato di intervenire proprio su questo deficit, su questa perdita funzionale, cercando di arginare il più possibile...

Leggi tutto


Ipotesi amiloide o ipotesi vascolare nella malattia di Alzheimer

Ipotesi amiloide o ipotesi vascolare nella malattia di Alzheimer

Un attuale dilemma diagnostico ABSTRACT Nonostante L’Alzheimer sia la forma più comune di demenza, nonché venga riconosciuta come una delle patologie a più grave impatto sociale, la sua causa e la progressione non sono ancora chiaramente definiti. Un’ ipotesi comunemente condivisa individua nella formazione di placche di amiloide e nell’agglomerazione di ammassi neurofibrillari la probabile origine della malattia. In contrasto, è stata recentemente vagliata l’ipotesi...

Leggi tutto


Deep Brain Stimulation

Deep Brain Stimulation

Una nuova frontiera nel trattamento della malattia di Alzheimer?   ABSTRACT La Deep Brain stimulation (DBS) è considerata uno strumento impiegato con successo nel trattamento dei disordini del movimento come i tremori e la distonia connessi ad esempio al morbo di Parkinson. Altrettanto promettenti risultano i risultati relativi all’applicazione della DBS in disturbi psichiatrici quali il disturbo ossessivo – compulsivo, la sindrome Gilles de la...

Leggi tutto


Comunicare l’Alzheimer

Comunicare l’Alzheimer

Convegno “Comunicare l’Alzheimer” in programma a Milano giovedì 18 settembre, presso Palazzo delle Stelline dalle 9 alle 13.30, e organizzato dal centro sanitario polifunzionale lombardo Villaggio Amico. L’incontro è dedicato alla buona gestione, in ambito famigliare e sanitario, delle dinamiche comunicative legate alla patologia, per garantire un’informazione comprensibile a tutti ma scientificamente corretta, utile a orientare i comportamenti preventivi e gestire in maniera costruttiva e...

Leggi tutto


Stress ossidativo nel processo di senescenza cerebrale

Stress ossidativo nel processo di senescenza cerebrale

Danni molecolari indotti da ROS e prodotti collaterali del metabolismo ossidativo   Abstract Le modificazioni molecolari, concomitanti al progressivo invecchiamento, inducono alterazioni cellulari responsabili, a loro volta, della compromissione e senescenza dell’apparato di riferimento. E’, pertanto, plausibile considerare l’associazione tra danno ossidativo e progressiva perdita della funzionalità cellulare come base delle alterazioni morfo- funzionali proprie dell’aging. In questo setting, l’infiammazione comorbida alle alterazioni cliniche, si...

Leggi tutto


Descrizione del Laboratorio Espressivo MoviMente

Descrizione del Laboratorio Espressivo MoviMente

Il LEMM è una tecnica riabilitativa senso-cognitivo-motoria fondata sui principi: – di consapevolezza corporea propri del training autogeno, del rebirthing e del pranayama dello yoga – dell’arte della recitazione di Konstantin Sergeevič Stanislavskij, Vsevolod Ėmil’evič Mejerchol’d e Orazio Costa. Attraverso un preciso percorso si forniscono una serie di input sensitivi e  sensoriali che favoriscono l’elaborazione cognitiva, le funzioni meta-cognitive e di conseguenza ottimizzano l’output motorio....

Leggi tutto



Pagina 1 di 3123