Melatonina, Cronobiologia e Cancro
Feb25

Melatonina, Cronobiologia e Cancro

Esperienza Clinica in Oncologia Medica per Cura con Melatonina, Sola o Associata ad Altre Terapie Anticancro Standard Prof. Paolo Lissoni, Direttore Responsabile della Divisione Radioterapia ed Oncologia presso l’Ospedale San Gerardo di Monza Dopo più di 20 anni di indagine nel ruolo che la ghiandola pineale ricopre nel cancro e di studi clinici del suo ormone, la melatonina, nel trattamento delle neoplasie umane, è giustificato...

Read More
La Mela nel Parenchima. Il limite ardito delle teorie odierne
Dic13

La Mela nel Parenchima. Il limite ardito delle teorie odierne

Abstract Negli ultimi anni la scienza, in generale, è approdata a ipotesi ardite che potrebbero, come è già successo in passato, rivelarsi effettive. Prima fra tutte le discipline è proprio la fisica la quale, dopo una riconsiderazione, ha formulato teorie che hanno permesso uno spostamento dei limiti della scienza stessa. Le neuroscienze come possono approcciarsi a tale limite? Recentemente ho letto un bellissimo articolo di Michael...

Read More
Il Sistema Talamo Striato nell’Uomo, Scimmia e Altri Mammiferi
Nov08

Il Sistema Talamo Striato nell’Uomo, Scimmia e Altri Mammiferi

Premessa. Nell’Uomo, il nucleo sub talamico di Luys, il nucleo rosso e la substantia nigra (sostanza nera) sono il sistema talamo striato. La presente ricerca indaga sul ruolo e funzione dei nuclei basali, sulle connessioni talamiche e sulla relativa irrorazione sanguigna. Nei mammiferi, i nuclei della base sono molto interconnessi e collegati con tutti i nuclei motori del tronco encefalico. Controllano e regolano l’attività motoria...

Read More
La Macchina della Mente – terza parte
Set16

La Macchina della Mente – terza parte

   Strutture Cerebrali e Processi Neurodinamici Abstract: In questa parte saranno discussi alcuni aspetti strutturali e funzionali comuni ai cervelli dei mammiferi e illustrati i modelli più rappresentativi del paradigma neurodinamico. Con ciò s’intende rivolgere l’attenzione in primo luogo alla complessità delle funzioni cerebrali, in secondo luogo ad alcune fenomenologie nervose caratterizzate da proprietà non riconducibili ai...

Read More
Dislessia: possibili origini ed aspetti psicofisiologici
Set09

Dislessia: possibili origini ed aspetti psicofisiologici

Abstract: cosa si cela dietro la dislessia, il più diffuso Disturbo Specifico dell’Apprendimento? Numerosi studiosi si interrogano sulle possibili origini di questa problematica, la scoperta delle quali potrebbe far luce su aspetti ancora ignoti e fornirebbe un notevole contributo per la progettazione di possibili interventi mirati e più efficaci. Gli uomini sono in grado di comunicare tra loro mediante il linguaggio (verbale, non...

Read More