Neuroplasticità, Depressione e Ipnosi
Nov10

Neuroplasticità, Depressione e Ipnosi

Abstract Con le tecniche di “brain imaging” si è valutato che la sindrome depressiva determina una ipotrofia di aree cerebrali. L’ipnosi ripristina la neurogenesi, riportando le aree cerebrali al loro primitivo volume e trofismo, determinando la guarigione della sindrome.   La sindrome depressiva è sempre più considerata come patologia pericolosa per la sopravvivenza. Gli studi più recenti di neurobiologia sperimentale e clinica...

Read More
Melatonina, Cronobiologia e Cancro
Feb25

Melatonina, Cronobiologia e Cancro

Esperienza Clinica in Oncologia Medica per Cura con Melatonina, Sola o Associata ad Altre Terapie Anticancro Standard Prof. Paolo Lissoni, Direttore Responsabile della Divisione Radioterapia ed Oncologia presso l’Ospedale San Gerardo di Monza Dopo più di 20 anni di indagine nel ruolo che la ghiandola pineale ricopre nel cancro e di studi clinici del suo ormone, la melatonina, nel trattamento delle neoplasie umane, è giustificato...

Read More
Aspetti di Anatomia e Fisiologia del Sistema Nervoso
Dic19

Aspetti di Anatomia e Fisiologia del Sistema Nervoso

Si può paragonare il tessuto nervoso, da una parte, ad un sistema di collegamento telematico, che trasporta le informazioni lungo tutto l’organismo, e dall’altra ad un impianto elettrico, che fornisce l’energia necessaria al suo funzionamento. E’ chiaro che gli ordini partono dal sistema nervoso centrale, che dal cervello via via finiscono al sistema nervoso periferico. Non è chiaro, e qui il senso di questo lavoro, come i neuroni...

Read More
Computazione Biologica e Simulazione Neurale
Giu09

Computazione Biologica e Simulazione Neurale

Neurone Biologico nei Paradigmi delle Reti Neurali Artificali  Abstract Questi ultimi anni sono stati caratterizzati da un sempre maggiore interesse verso la simulazione (software ed hardware) dei processi computazionali biologici ed è ormai dimostrato che un automa può acquisire nuove esperienze e generalizzarle. Una macchina può quindi essere liberata dall’eseguire in maniera rigida e schematica...

Read More
L’apporto delle Neuroscienze alla Criminologia
Dic06

L’apporto delle Neuroscienze alla Criminologia

E’ antica quanto il mondo la diatriba circa la relazione fra mente e cervello. Già Ippocrate (460-379 a.C.), padre della medicina occidentale, si poneva il problema del rapporto fra cervello e funzioni psichiche e nella sua opera: “Sul male sacro” attribuiva il ruolo di centro delle emozioni al cervello. A questa visione del cervello come centro delle sensazioni e dell’intelligenza si contrapponeva quella di Aristotele (384-322 a.C.)...

Read More