La personalità è nel lobo frontale?
Dic01

La personalità è nel lobo frontale?

Per il dottor Harlow deve essere stato uno spettacolo più unico che raro vedere entrare nel suo studio un ragazzo di circa 25 anni con una sbarra di ferro che gli attraversava il cranio e che sulle proprie gambe gli chiedeva di essere curato. La mattina del 13 Dicembre 1848 Phineas Gage non sapeva che quella sarebbe stata per lui una data importante, per almeno un paio di motivi: perché non morì a seguito del grave incidente di cui...

Read More
L’apporto delle Neuroscienze alla Criminologia
Dic06

L’apporto delle Neuroscienze alla Criminologia

E’ antica quanto il mondo la diatriba circa la relazione fra mente e cervello. Già Ippocrate (460-379 a.C.), padre della medicina occidentale, si poneva il problema del rapporto fra cervello e funzioni psichiche e nella sua opera: “Sul male sacro” attribuiva il ruolo di centro delle emozioni al cervello. A questa visione del cervello come centro delle sensazioni e dell’intelligenza si contrapponeva quella di Aristotele (384-322 a.C.)...

Read More
Modelli Operativi Interni
Lug03

Modelli Operativi Interni

Griglie di Lettura del Mondo La Teoria dell’Attaccamento: assunti di base La Teoria dell’Attaccamento (TdA) di John Bowlby (1969/1988) postula che l’essere umano presenti già dalla nascita una predisposizione innata a formare legami di attaccamento con le figure genitoriali primarie, le Figure di Attaccamento (FdA). Gli ormai famosi esperimenti Harlow (1961) hanno mostrato come la tendenza a mantenere una...

Read More