Tag: Illusione



Einstein non Era Autistico

Il mistero dello sviluppo della mente Giovanni Papini in “GOG”, il suo straordinario libro (attuale, scientificamente preciso e culturalmente creativo) racconta l’incontro immaginario con Albert Einstein che, per chiarire subito il nucleo fondante del suo pensiero dice “… per natura io sono nemico della dualità”. Proprio questa dichiarazione spiega perché lo scienziato non possa essere autistico: il suo “scopo supremo”, il suo “modello mentale” (diremmo...

Leggi tutto



Per non dimenticare

da un commento psicologico al piccolo principe Si dice che una grande storia possa definirsi tale per la sua capacità di condurci a riflettere. In questa qualità il Piccolo Principe va oltre: genera in noi una sorta di rinascita, un’apertura. E chi può resistere a un’apertura? Questo piccolo libro resta ancora oggi una tra le più significative storie per bambini. E’ in rispetto ai bambini...

Leggi tutto



Il trattamento strategico evoluto del disturbo da attacchi di panico

Abstract La ricerca empirico-clinica relativa all’emergere e al costituirsi del disturbo fobico in corso presso il Centro di Terapia Strategica di Arezzo da quindici anni illustra le modalità di costruzione di modelli di trattamento strategico evoluto. Il protocollo specifico di intervento elaborato per la sindrome da attacchi di panico (come nel caso degli altri quadri clinici) segue specifici stadi (che procedono dalla definizione del problema...

Leggi tutto



Terapia breve strategica avanzata per disturbi ossessivo-compulsivi

Abstract L’articolo presenta il breve resoconto di una ricerca clinica condotta presso il Centro di Terapia Strategica (CTS) di Arezzo, in Italia, il cui oggetto è costituito dai disturbi ossessivo-compulsivi. Al CTS studiamo questo disturbo ed il suo trattamento da più di quindici anni. Nel corso di questa lunga esperienza, abbiamo curato con successo oltre duemila pazienti che presentavano persistenti e complicate ossessioni, nonchè costanti...

Leggi tutto



Stimolazione NeuroSensoriale Polimodale

Evoluzione delle tecniche antistress in Odontoiatria RIASSUNTO Dall’esperienza clinica maturata nell’ambito dell’ipnosi ericksoniana, la P.N.L. (programmazione neurolinguistica), l’E.M.D.R., e sulla base della filogenesi del Sistema Nervoso Centrale (S.N.C.), gli Autori, nell’ambito di una ricerca sperimentale, propongono la Riprogrammazione Affettivo-Sensoriale come metodica di Riabilitazione delle disfunzioni Neurologiche, Psichiche e Neuropsichiche. Il presente lavoro si basa sull’utilizzo della Stimolazione NeuroSensoriale Polimodale (S.N.S.P.) breve che è risultata efficace...

Leggi tutto



Cervello: immaginario e sogno

CERVELLO e MEMORIA IL cervello è la struttura biologica generatrice del ragionamento, della coscienza, dell´intelligenza e della memoria e pertanto è necessario che ogni persona che si occupi di apprendimento in ogni sua forma possa conoscere l´ avanzamento delle scienze neurologiche per aggiornare la propria riflessione sulle modalità del conoscere . Sulla base del Progetto EUROPEO MINERVA denominato LEARNING FOLDER : il LRE/EGO-CreaNET della Università...

Leggi tutto



Matematica-Mente

Matematica-Mente: Ingegneria inversa del pensiero logico-razionale Abstract: Nell’articolo viene analizzato il ruolo della logica nel pensiero umano con l’obiettivo di mettere in luce sia la sua necessità – legata alla natura stessa della mente – sia l’importanza che la matematica riveste non solo per lo sviluppo delle scienze, ma per la più profonda comprensione della psicologia umana. Keywords: Logica, Matematica, Insiemi Fuzzy, Linguistica, Rappresetazione mentali...

Leggi tutto



Perché ’Vediamo’ L’Arte

Andrea Lavazza intervista il professor Semir Zeki Perché ci piacciono un dipinto o una scultura? Che cosa accomuna i ritratti di Vermeer e i girasoli di Van Gogh? Da dove proviene il fascino dei quadri “geometrici” di Mondrian e Malevic? Il mistero dell’arte e della bellezza ha mille chiavi di lettura, la più recente viene dalle neuroscienze. Semir Zeki, docente di neurobiologia all’University College di...

Leggi tutto



Spazio/Tempo nell’era Digitale

Il significati di spazio e di tempo sono stati modificati piu’ volte nella storia dell’ uomo. (1) Ancora oggi l’ orologio (2) ci abitua ad una misura del tempo organizzata come una successione di periodi numerabili, in quanto equivalenti, la cui continua somma ci indica il passare del tempo. Il significato di tale misurazione appartiene alla concezione temporale idealizzata dalla fisica classica, per la quale...

Leggi tutto



Pagina 1 di 212