L’Enigma Autismo
Set14

L’Enigma Autismo

L’autismo è ritenuto un disturbo del neurosviluppo,  una patologia complessa che comporta una terribile sofferenza umana soprattutto da parte dei genitori del bambino autistico. Per spiegare e individuare le sua genesi, gli scienziati hanno fatto riferimento non solo ad anomalie genetiche e cerebrali, ma, come precisa Hughes, a “ogni immaginabile causa”. E questo in ragione delle enormi difficoltà di trovare una qualsiasi terapia. Sta...

Read More
Neuropedagogia Implicata
Set18

Neuropedagogia Implicata

Metapsicologia e sviluppo psico-affettivo A partire dalla fine della seconda guerra mondiale, la società occidentale si è sviluppata ad un ritmo vertiginoso. Mentre però l’ambito scientifico e tecnologico ha visto incrementare la sua potenzialità in maniera esponenziale, non è stato così per la società che ha creato un ambito fortemente competitivo che ha influenzato negativamente...

Read More
Teoria della Mente e Leggibilità del Linguaggio
Dic04

Teoria della Mente e Leggibilità del Linguaggio

CRONISTORIA È solo da pochi anni che la psicopatologia grave della fanciullezza viene esaminata con la considerazione e la rilevanza di cui è merita, in quanto depositaria di numerose informazioni sui meccanismi psicomentali legati allo sviluppo dell’individuo. Potremmo in prima analisi ripartire la storia della psicosi in tre periodi: 1.preistorico– la clinica era alla ricerca di forme infantili di...

Read More
Attaccamento e funzione riflessiva
Gen29

Attaccamento e funzione riflessiva

Il volume raccoglie gli scritti più significativi di Peter Fonagy e Mary Target, ricercatori e studiosi di grande rilievo internazionale che lavorano all’Anna Freud Centre di Londra. Nel panorama psicoanalitico internazionale, Peter Fonagy rappresenta una figura di notevole complessità: egli si propone di mettere a confronto e coniugare la ricchezza dell’eredità psicoanalitica con il cognitivismo, la...

Read More
La Sindrome Frontale
Ott14

La Sindrome Frontale

La sindrome frontale è un quadro clinico caratterizzato da deficit cognitivi e/o disturbi comportamentali, emotivi e motori. A livello cognitivo risultano compromesse le capacità attentive e di pianificazione delle azioni. Si riscontra inoltre un inadeguato impiego di strategie di Problem Solving con tendenza alle perseverazioni nei propri errori. Si manifestano inoltre eccessiva disinibizione, instabilità...

Read More