Tag: Uomo


L’uomo tra cielo e terra, spirito e materia

L’uomo tra cielo e terra, spirito e materia

I due principi della vita Nell’ uomo, la qualità più rilevante è il cervello. Per questo, egli è considerato da alcuni studiosi “superiore” agli animali e “di poco inferiore” all’ Essere infinito. Il cervello è il bene proprio della persona umana. Nel resto non è “dissimile” dagli animali e dalle piante. Nel corso dei secoli, l’essere umano è stato attratto, affascinato e spesso ossessionato da...

Leggi tutto


L’uomo a tre dimensioni

L’uomo a tre dimensioni

Il  contributo della filosofia,  delle neuroscienze e della letteratura Una concezione umanistica, scientifica e spirituale dell’esistenza    La riflessione sul cervello. la mente e l’anima è antica quanto il pensiero umano. Fin dall’antichità, con gli Egizi, i Greci e i Romani, si  sostiene il concetto di un’anima come principio di vita, immateriale e immortale. In origine, il significato di anima presenta diverse definizioni: psiche, spirito,...

Leggi tutto


Il mistero della natura umana

Il mistero della natura umana

   E’ la struttura più complessa e straordinaria  dell’ universo conosciuto. Cento miliardi di neuroni organizzati per scambiarsi informazioni. In 1500 centimetri cubici ferve un’ attività capace di produrre un numero di stati mentali superiore al numero di particelle  elementari del creato. L’ incredibile ricchezza della vita mentale, tutte le emozioni, le sensazioni, i sentimenti, le idee, i pensieri, gli affetti, il senso religioso, la...

Leggi tutto


Persi nel labirinto. Etica e antropologia alla prova del naturalismo

Persi nel labirinto. Etica e antropologia alla prova del naturalismo

di Luca Grion L’obiettivo del volume è duplice: da un lato prendere sul serio la provocazione naturalistica e vedere a quali conclusioni approda una sua coerente applicazione; dall’altro provare a ripensare in modo critico la nozione di “differenza umana”, ovvero l’idea che la differenza uomo-animale sia di ordine qualitativo e non solo quantitativo. Per dar corpo ad un simile proposito, dopo un chiarimento istruttorio dei concetti...

Leggi tutto


fonte: http://www.cnsforum.com/ content/pictures/ imagebank/ hirespng/MAO_cocaine.png

Reward Pathway e Metabolismo

Correlazioni tra il reward pathway mesencefalico e dismetabolismi propri di patologie internistiche ABSTRACT In un’ottica che voglia comprendere in sé le più importanti scoperte scientifiche proprie dell’ambito più strettamente medico e tipiche del mondo delle neuroscienze è fondamentale mettere in luce le correlazioni che si delineano analizzando le funzioni tipiche del sistema della ricompensa mesencefalico e i quadri di patologia metabolica ad oggi più diffusi tra...

Leggi tutto


Il Sistema Talamo Striato nell’Uomo, Scimmia e Altri Mammiferi

Il Sistema Talamo Striato nell’Uomo, Scimmia e Altri Mammiferi

Premessa. Nell’Uomo, il nucleo sub talamico di Luys, il nucleo rosso e la substantia nigra (sostanza nera) sono il sistema talamo striato. La presente ricerca indaga sul ruolo e funzione dei nuclei basali, sulle connessioni talamiche e sulla relativa irrorazione sanguigna. Nei mammiferi, i nuclei della base sono molto interconnessi e collegati con tutti i nuclei motori del tronco encefalico. Controllano e regolano l’attività motoria...

Leggi tutto


fonte: http://intranet.comune.argenta.fe.it/ PoloScolastico/sede/ chi-siamo/offertaformativa/ images_progetti/dislessia.jpg

Dislessia: possibili origini ed aspetti psicofisiologici

Abstract: cosa si cela dietro la dislessia, il più diffuso Disturbo Specifico dell'Apprendimento? Numerosi studiosi si interrogano sulle possibili origini di questa problematica, la scoperta delle quali potrebbe far luce su aspetti ancora ignoti e fornirebbe un notevole contributo per la progettazione di possibili interventi mirati e più efficaci.


fonte: http://io.uwinnipeg.ca/ ~simmons/16cm05/1116/ 51-09x-GeeseImprinting.jpg

Principi di etologia del comportamento animale

Elementi di Etologia L’ interesse umano per gli animali sfuma nella notte dei tempi. Il primo autentico studioso degli animali fu Aristotele, che descrisse fra l altro il comportamento alimentare delle api ed il comportamento riproduttivo dei Cefalopodi. Ma, ad eccezione dell’approccio naturalistico di Aristotele, gli animali per lunghissimo tempo furono considerati dall’uomo come misteriose entità, assumendo via via il significato di simboli religiosi (p....

Leggi tutto


fonte: http://files.splinder.com/8 c459c990eed0bb70aaba5ccfcc0df33.jpeg

Il Linguaggio Umano

Aspetti Evolutivi, fisiologici e patologici Il linguaggio umano ha alla base tre peculiari processi evolutivi. Primo: tutte le innovazioni devono manifestarsi nell’ambito di specie precedenti. Secondo: molte novità nascono in un contesto prima di essere cooptate in un contesto differente. Per esempio, specie di ominidi arboricoli avrebbero avuto caratteristiche vocali quasi moderne già centinaia di migliaia di anni prima di quando abbiano potuto impiegare un...

Leggi tutto



Pagina 1 di 1112345...10...Ultima »