April 2018
Claudio Lombardo
Posted at: 24 Apr 2018
Da Darwin ai Big Data

Comunicare dati nell’Era della Robotica Introduzione Negli ultimi secoli la nostra civiltà ha spostato il proprio focus comunicativo da oralità, riflessi e tendenze speculative ad un “magma” di informazioni di bruciante tenacia scientifica. Si è passati da una modernità dai ritmi lenti, quieta nella sua laicità senza scossoni, ovattata nei propri solidi valori ad una post-modernità liquida, al passo con i tempi, forgiata nell’ibridazione del

Loris Pinzani
Posted at: 19 Apr 2018
PublicDomainPictures / Pixabay

Nel contesto dell’ordinaria comunicazione relazionale umana avviene spontaneamente che sia posta in essere la comunicazione Anevrotica, così come essa è stata definita nei precedenti interventi. In essa durante la consueta condizione relazionale gli individui compongono messaggi sottesi e completamente inconsapevoli. Questo determina un passaggio spontaneo di informazioni che riequilibra con straordinario automatismo l’abbinamento tra le emozioni e gli oggetti dell’esistenza. È legittimo supporre che in

Redazione Neuroscienze.net
Posted at: 17 Apr 2018
Emozioni: ecco come le vedono gli studenti

Ogni giorno, ognuno di noi prova piccole e grandi emozioni. Molte volte, non siamo neanche consapevoli di quanto momenti molto semplici possano scaturire gioia, tristezza, meraviglia, paura, rabbia. Sono proprio le emozioni a rendere le nostre vite uniche e significative. Tu chiamale se vuoi emozioni Inizia con queste parole il video intitolato “Tu Chiamale se Vuoi Emozioni”, realizzato dagli studenti della classe 4a B del

Giulia Cesarini Argiroffo
Posted at: 16 Apr 2018
Gli Aspetti della Conversazione

La pragmatica cognitiva nelle interazioni verbali In questo articolo verranno definiti, secondo un ambito pragmatico, gli aspetti della conversazione, soffermandosi sull’aspetto verbale, e verranno delineate alcune teorie che hanno trattato l’argomento della conversazione, con lo scopo di mostrare la sua importanza e capire meglio le interazioni di vita quotidiana con le altre persone. Introduzione Diversi studiosi si sono accostati all’argomento come i semiotici ma anche i

Redazione Neuroscienze.net
Posted at: 16 Apr 2018
The Effect: Amore, Depressione e Neuroscienze

The Effect è uno spettacolo a quattro personaggi che parla di amore, di depressione e dei limiti della neuroscienza; un testo impegnativo, divertente e straziante ambientato durante la sperimentazione clinica di un nuovo antidepressivo. Teatro Sala Umberto di Roma In scena dal 17 al 29 aprile Pierfrancesco Pisani – Progetto Goldstein – Ass. CapoTrave/Kilowatt in collaborazione con Infinito srl presentano una produzione Karamazov Associati  THE EFFECT

Redazione Neuroscienze.net
Posted at: 14 Apr 2018
Proiezione accessibile del film: La Ragazza della Nebbia

Proiezione accessibile del film: La ragazza della nebbia Regia di Donato Carrisi David di Donatello 2018 Migliore Regista Esordiente Produzione Colorado Film Distribuzione Medusa   Venerdì 20 aprile alle ore 15.30 Sala Movie – Filmcommission Torino Piemonte Via Cagliari 42 – Torino La resa accessibile tramite sottotitolazione e audiodescrizione è stata realizzata dagli studenti della terza edizione del corso di “Accessibilità ai Prodotti Audiovisivi” organizzato

Commenti disabilitati su Proiezione accessibile del film: La Ragazza della Nebbia
Loris Pinzani
Posted at: 12 Apr 2018
Wild0ne / Pixabay

Il PAT, Processo Anevrotico Terapeutico, consente una condizione di profondità relazionale di straordinaria portata. A questo livello avviene una impostazione nella quale torna possibile accedere nuovamente alla condizione primaria di apprendimento, in cui avviene un profondo abbinamento tra la realtà e le emozioni che ad essa corrispondono. Proprio questo abbinamento consente una ristrutturazione della realtà percepita.

Guido Brunetti
Posted at: 09 Apr 2018
Il tramonto della madre

Aspetti scientifici, sociali e morali L’idea di Dio, del padre e della madre sta subendo un processo di decadenza. La società, la scienza e la stessa filosofia tendono a svalutare e rifiutare Dio, il padre e la madre, in quanto simboli di una vecchia società, non più in grado di trasmettere principi e valori consolidati da oltre due millenni.   L’8 marzo di ogni anno,

Loris Pinzani
Posted at: 05 Apr 2018
geralt / Pixabay

Per comunicazione umana si intende un sistema di trasmissione che include il passaggio di significati tra gli individui. La comunicazione del PAT si riassume in un aspetto binario di approvazione/disapprovazione e su questo parametro vengono promossi o esclusi gli argomenti della realtà. Questo significa che ogni oggetto mentale come desideri, cose, persone, emozioni, ricordi, paure ed ogni altro argomento tra quelli possibili In questa condizione


aprile 2018

Page 1 of 7212345...102030...Last »

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter e riceveri tutte le novità e gli aggiornamenti di Neuroscienze.net, direttamente nella tua posta elettronica

(Ah... gratis!)

Missione compiuta! Eccellente!