Energia Nervosa e Stress

La risposta igienista e le avanguardie del sapere

 

Lezione magistrale con:

Valdo Vaccaro e con la straordinaria partecipazione del Dr. Mark Mattsonneuroscienziato della Johns Hopkins e del National Insitute on Aging (skype da Baltimora), di Anne Givaudan, esploratrice di dimensioni superiori e delle terapie essene (skype dalla Francia) e Marie Noel Urech, direttrice del centro Carl Simonton Italia e del centro Viriditas, ispirato agli insegnamenti di Ildegarda di Bingen

domenica 28 gennaio 2018, dalle ore 9.30 alle ore 18, Imola, hotel Olimpia, via Pisacane 69

Energia Nervosa? Stress?

allora, ahimè, ci conduce al minimo di ciò che possiamo essere. Questo argomento riguarda tutti, ma proprio tutti. Ecco perché abbiamo pensato di aprirlo al pubblico in modo diverso dal solito.

Una visione a 360 gradi

Durante la giornata sarete in contatto con le visioni più ampie che il sapere odierno ci offre, spinti solo dal desiderio di verità più alte. E proprio questa motivazione ci permette di offrirvi un’esperienza unica, dove gli opposti coesistono.

La visione scientifica

Esiste la scienza, quella tradizionale e riconosciuta. E sarà presente con uno dei suoi massimi esponenti, il dott. Mark Mattson, in collegamento skype da Baltimora. Mattson è uno dei più importanti ricercatori nel campo dei meccanismi cellulari e molecolari alla base di molteplici malattie neurodegenerative, come il Parkinson e il morbo di Alzheimer. Insegna neuroscienze alla John Hopkins ed è a capo del laboratorio di neuroscienze del National Institute on Aging. Mark Mattson con il suo team ha realizzato significativi studi indagando gli effetti del digiuno sul cervello e ha pubblicato diversi articoli che dimostrano come il digiuno due volte alla settimana potrebbe ridurre significativamente il rischio di sviluppare sia il morbo di Parkinson che l’Alzheimer. Ma non si fermerà qui, Mattson ci parlerà di “ Passaggio metabolico intermittente, neuroplasticità e salute del cervello”.

La visione spirituale

E qual è l’esatto opposto? Un collegamento skype con la Francia e con Anne Givaudan, autrice e coautrice di moltissimi libri, tradotti in undici paesi. Anne ci trasporterà in tutt’altra dimensione. Anche Lei,  esploratrice di viaggi fuori dal corpo e dispensatrice delle terapie essene, ci parlerà di un passaggio, ma non di quello metabolico, ci parlerà del passaggio dalla terza alla quinta dimensione che l’umanità sta vivendo e che avvertiamo forte dentro e fuori di noi.

Chi inizia

Come sempre sarà Valdo Vaccaro ad aprire la giornata, inquadrando il tema nella visuale igienistica e fornendo, come sempre, consigli pratici, che vanno dall’alimentazione naturale più corretta alla soddisfazione dei nostri bisogni etici, estetici e spirituali, da applicare nella vita di ogni giorno affinchè la nostra esistenza possa essere non solo piena di salute, ma un vero e proprio capolavoro.

Chi conclude

E chi concluderà? Con quale messaggio, con quali strumenti? Affidiamo la chiusura della giornata, con una lezione di grande spessore sullo stress come motore di evoluzione coscienziale, a Marie Noel Urech, counselor del Metodo psiconcologico del Dr Carl Simonton e direttrice del Centro Viriditas, ispirato agli insegnamenti di Ildegarda di Bingen, le cui attività si focalizzano sui meccanismi sottili della guarigione. Marie Noel è’ autrice di 7 libri.


MARK MATTSON:  nasce nel 1957 a Rochester, nel Minnesota. Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca presso l’ Università dello Iowa, il Dr. Mattson ha completato una borsa post-dottorato in Neuroscienze dello sviluppo presso la Colorado State University . Si è poi unito al Centro Sanders-Brown su Aging e al Dipartimento di Anatomia e Neurobiologia presso l’ Università del Kentucky College of Medicine. Nel 2000 ha assunto la posizione di Capo del Laboratorio di Neuroscienze presso il National Institute on Aging di Baltimora, dove guida un team di ricerca poliedrico che applica tecnologie all’avanguardia nella ricerca finalizzata alla comprensione dei meccanismi molecolari e cellulari di invecchiamento cerebrale e patogenesi dei disturbi neurodegenerativi. È anche professore presso il Dipartimento di Neuroscienze della Johns Hopkins University School of Medicine. E’ considerato un leader nell’area dei meccanismi cellulari e molecolari alla base della plasticità neuronale e dei disturbi neurodegenerativi e ha dato importanti contributi alla comprensione della patogenesi del morbo di Alzheimer, del morbo di Parkinson, della sclerosi laterale amiotrofica e dell’ictus e alla loro prevenzione e trattamento. Ha pubblicato più di 700 articoli in riviste e libri di primo piano e ha pubblicato 10 libri nelle aree della trasduzione del segnale neuronale, dei disturbi neurodegenerativi e dei meccanismi di invecchiamento.  E’ il neuroscienziato più citato al mondo secondo il database di informazioni ISI. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Metropolitan Life Foundation Medical Research Award, l’ Alzheimer’s Association Zenith Award, il Jordi Folch Pi Award, il Santiago Grisolia Chair Prize, il Tovi Comet-Walerstein Science Award e diversi Grass Lectureship Awards. Le sue scoperte sui meccanismi con cui il digiuno intermittente e l’esercizio fisico avvantaggiano la salute del cervello e del corpo si traducono nella prevenzione e nel trattamento delle malattie negli esseri umani.

ANNE GIVAUDAN :  autrice e coautrice di 25 libri tradotti in diversi paesi… opere innovatrici, perché all’epoca dei suoi primi libri le parole « viaggio astrale », « uscita fuori dal corpo » e « mondi del dopo-vita » erano solamente segretamente mormorate nelle scuole « esoteriche » riservate a pochi iniziati. Questi lavori hanno volgarizzato – senza tuttavia banalizzarli – dei mondi che ciascuno, fino ad allora, presentiva senza troppo osare crederci. Anne Givaudan non è il personaggio tipico dello scrittore o del filosofo. Non che rifiuti questo ruolo, che fa parte della sua storia, ma gli preferisce quello di terapeuta delle anime e dei corpi, nonché di reporter dei mondi sottili. In effetti, è come un funambolo tra due mondi e passa agevolmente da uno all’altro, senza nemmeno dare l’impressione che si tratti di un fenomeno raro o straordinario. Parla dei mondi sottili, dell’aldilà o della Vita su altri pianeti come di un’evidenza.

MARIE NOEL URECH : Counselor del Metodo psiconcologico del Dr Carl Simonton, ha fondato e diretto il suo centro italiano. È stata docente di storia della medicina  presso l’Università della Tuscia. Ha fondato e dirige il Centro Viriditas, ispirato agli insegnamenti di Ildegarda di Bingen, le cui attività si focalizzano sui meccanismi sottili della guarigione e su una educazione alla visione globale della medicina e dell’uomo.  Conduce da anni una ricerca sugli stati modificati di coscienza, in particolare sulla dimensione onirica, ispirata alle conoscenze ancestrali dei popoli del sogno e alle scoperte della fisica quantistica. È anche formatrice nel Metodo Connessioni Corpo Mente Spirito (Ccms) da lei ideato. Collabora stabilmente con il periodico L’Eterno Ulisse. E’ autrice di 7 libri.

VALDO VACCARO  nasce a Mattuglie (Fiume), ex-Italia, nel 1943. Si laurea in economia all’Università di Trieste nel 1972 e si dedica per alcuni anni all’insegnamento e al giornalismo. Nel 2002 si laurea anche in filosofia e naturopatia dopo un’esperienza all’American Natural Hygiene Society, scuola di Igienismo Naturale di impronta sheltoniana.  Dal 2016 è direttore scientifico e primario docente della prima Scuola di Igienismo Naturale in Italia, la Health Science University. Attualmente è tra le figure più autorevoli nel campo dell’Igienismo Naturale in contesto nazionale e internazionale. E’ autore di diversi testi di tematica igienista.


Per la sua eccezionalità desideriamo aprire questa giornata al pubblico e favorirne la partecipazione. Pertanto, chi fosse interessato, può chiedere informazioni su costi e modalità a Fiorenza Guarino, mail ( aghape@aghape.it) o telefono ( 335 1997815).


Convenzione con l’hotel Olimpia riservata ai soci:

Camera, prima colazione e pranzo vegetariano/vegano della domenica:  euro 51 ( per due persone in camera doppia euro 73); Solo camera e colazione 39 euro

Per prenotare i pernottamenti contattare direttamente l’Hotel Olimpia (dire che si è soci Aghape): 0542 28460

www.universitadellasalute.itwww.maison.aghape.itwww.ambiente.aghape.it
Facebook: AghapeAssociazioneAghapeAmbienteAghapiani

 


Health  Science University

Aghape Associazione per lo Sviluppo Umano, l’Ambiente e laSalute

www.universitadellasalute.it

Iscriviti allaNewsletter

Iscriviti allaNewsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le nostre novità direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Ah... gratis!

Fantastico! Ti sei appena iscritto