Tag: Main


fonte: http://files.splinder.com/8 c459c990eed0bb70aaba5ccfcc0df33.jpeg

Il Linguaggio Umano

Aspetti Evolutivi, fisiologici e patologici Il linguaggio umano ha alla base tre peculiari processi evolutivi. Primo: tutte le innovazioni devono manifestarsi nell’ambito di specie precedenti. Secondo: molte novità nascono in un contesto prima di essere cooptate in un contesto differente. Per esempio, specie di ominidi arboricoli avrebbero avuto caratteristiche vocali quasi moderne già centinaia di migliaia di anni prima di quando abbiano potuto impiegare un...

Read More



Modelli di Attaccamento come Strategia di Regolazione Affettiva

Il concetto di funzione regolativa  Nel valutare in che modo svariati fattori possono condurre o in altro caso mettere al riparo dall’insorgenza di una psicopatologia nell’infanzia o in età adulta, risulta fondamentale chiedersi attraverso quali meccanismi i modelli di attaccamento dell’infanzia influenzano i percorsi evolutivi, in altri termini in che modo questi ultimi possono essere considerati come fattori protettivi o di rischio. I modelli di...

Read More



Attaccamento ed Esiti Psicopatologici nell’Infanzia e nell’Età Adulta

Attaccamento e psicopatologia nell’infanzia Un numero consistente di ricerche ha indagato la continuità dei modelli di attaccamento nell’infanzia e i comportamenti adattativi o disadattativi associati ad essi. Negli ultimi anni gli studi effettuati hanno indagato l’adattamento e il funzionamento psicosociale durante lo sviluppo in relazione all’attaccamento e hanno evidenziato che l’attaccamento sicuro ad un anno di età è correlato ad un’affettività positiva e alla capacità...

Read More



Il Significato Evolutivo della Musica

La teoria dell’evoluzione La teoria dell’evoluzione, legata soprattutto al nome di Charles Darwin (1859), prevede che l’evoluzione delle specie avvenga per selezione naturale. In poche parole, gli organismi che presentino tratti che risultino adattivi rispetto all’ambiente che li circonda avranno più probabilità di sopravvivere, dunque di riprodursi e di trasmettere i loro “geni adattivi” alle future generazioni, mentre gli altri cadranno probabilmente vittima dei predatori...

Read More


Audio-Mental System, Musical Intervals, Emotions and Meanings

Audio-Mental System, Musical Intervals, Emotions and Meanings

The Theories Of Alain Danielou And Their Employment In Music-Therapy Philosophers and musicians since the most remote times have wondered if 1) the music can express emotions, cause in the listener feelings and well defined states of mind or if 2) it consists in a practice which seeks only the pleasure and in a simple manipulation of sounds; the secular debate among the promoters of...

Read More



Modelli Operativi Interni

Griglie di Lettura del Mondo La Teoria dell’Attaccamento: assunti di base La Teoria dell’Attaccamento (TdA) di John Bowlby (1969/1988) postula che l’essere umano presenti già dalla nascita una predisposizione innata a formare legami di attaccamento con le figure genitoriali primarie, le Figure di Attaccamento (FdA). Gli ormai famosi esperimenti Harlow (1961) hanno mostrato come la tendenza a mantenere una vicinanza con le figure genitoriali trovi...

Read More



Il Morbo di Parkinson: Patogenesi, Diagnosi e Clinica

Definizione e cenni storici Il morbo di Parkinson è un disturbo progressivo caratterizzato da lentezza e povertà di movimenti volontari accompagnati da tremore e rigidità muscolare. Il DSM-IV-TR [2000] classifica la malattia di Parkinson tra le Malattie del sistema nervoso riportate, secondo i codici dell’ICD-10 [1993], nelle Condizioni Mediche Generali. [Text Revised, American Psychiatric Association, 2000; World Health Organization, 1993]. Nel 1817, il medico di...

Read More



La disorganizzazione dell’attaccamento: implicazioni cliniche

Abstract Quanto ad oggi sappiamo sullo stile di attaccamento disorientato/disorganizzato trova la propria origine nelle osservazioni di Main e Solomon (1986) che hanno scelto questa etichetta per descrivere bambini caratterizzati da quell’insieme di comportamenti che, alla strange situation di Ainsworth (Ainsworth et al. 1978), non ne consentivano la classificazione nei tre classici pattern organizzati: sicuro, insicuro evitante, insicuro ansioso ambivalente (o resistente). L’introduzione di un...

Read More



L’Arte nella Malattia

Esistono artisti che dipingono ciò che vedono, altri che dipingono ciò che ricordano o ciò che immaginano. Il nostro cervello si modifica di fronte alla realtà ma, allo stesso tempo, è capace di cambiarla: un cervello "diverso" dovrà pertanto avere un rapporto diverso con la realtà. Nell’ arte questo “processo” può portare alla creazione di nuove realtà, che solo in parte dipenderanno dall’ ”informazione sensoriale”;...

Read More



Pagina 1 di 212