Tag: percezioni


fonte: http://2.bp.blogspot.com/

Aspetti Psicopatologici, Neuropsicologici, Biofisici della Trisomia 21

 La trisomia 21 fu per la prima volta riconosciuta e decodificata da L.Down nel 1866; solo successivamente Lejeune nel 1959 mise in rilievo il carattere genetico, identificando l’alterazione cromosomica che ne è alla base. La “trisomia 21” è per ciò definita, per la presenza di tre cromosomi nel sito 21 ed esiste clinicamente in tre forme: – la forma classica (92% casi), derivata da un...

Read More



Neuropedagogia Implicata

Metapsicologia e sviluppo psico-affettivo A partire dalla fine della seconda guerra mondiale, la società occidentale si è sviluppata ad un ritmo vertiginoso. Mentre però l’ambito scientifico e tecnologico ha visto incrementare la sua potenzialità in maniera esponenziale, non è stato così per la società che ha creato un ambito fortemente competitivo che ha influenzato negativamente la vita del singolo, della famiglia, del gruppo ed anche...

Read More


Cervello e mentalità

Cervello e mentalità

E’ assodata la consapevolezza che qualsiasi funzione vitale si svolge sotto il dominio e controllo del sistema nervoso, che si configura come network formato da miliardi di cellule e filamenti altamente specializzati. Il sistema nervoso assolve ai  seguenti compiti: – Permette il funzionamento degli organi del corpo in coordinazione fra loro. – Stimola nell’organismo la possibilità di adattarsi rapidamente e correttamente alle continue modi-ficazioni che avvengono nell’ambiente...

Read More



Evoluzionismo dell’Individuo tra Corpo e Cervello

Introduzione Nel secolo scorso l’evoluzionismo darwiniano si è del tutto affermato nella biologia, ma anche, nella seconda metà del secolo, nella antropologia per quanto riguarda la filogenesi delle culture e dei gruppi umani. Anche nella neurologia le ricerche e gli studi di Edelman ( Edelman G.M. 1987, 1989) hanno avanzato un modello evoluzionista relativamente all’ontogenesi del cervello e al suo sviluppo morfologico e funzionale. Indubbiamente...

Read More



Percezione Visiva e Design

Il Riconoscimento degli Oggetti: Elaborazione Bottom Up e Top Down INTRODUZIONE Nell’affrontare il presente lavoro siamo partiti dalla definizione della percezione come elaborazione cognitiva dell’informazione sensoriale e abbiamo descritto in maniera sommaria i due principali processi alla base della percezione così definita: il processo cosiddetto “primario” all’interno del quale avviene una descrizione strutturale dello stimolo che appare nella sua configurazione globale (la forma) e si...

Read More



Un Caso di Sindrome di Asperger

“… no son simples raros” (Murphy)       Quasi contemporaneamente a Kanner che presentava i suoi primi casi di “autismo”, il pediatra austriaco Hans Asperger, nel 1944, faceva conoscere un gruppo di ragazzi con tendenza all’isolamento, ma dotati di un alto quoziente intellettivo: si cominciava a parlare di “sindrome di Asperger”, caratterizzata da difficoltà nella socializzazione, facoltà sociali deficienti, condotta di tipo ossessivo-compulsiva e da rigidità...

Read More



La Coscienza

Nello studio della mente umana le stesse conclusioni cui si perviene scatenano talvolta il dubbio di non essere mai stati così lontani dalla verità, forse perché qualsiasi tipo di approccio scientifico, seppur efficace e persuasivo, è comunque spesso parziale e riduttivo di fronte ad alla complessità di alcuni aspetti propri dell’uomo. Restringendo il campo ai soli processi psichici, alcuni di essi in particolare rimandano direttamente...

Read More



Intervista a Giorgio e Cristina Nardone

Centro di Terapia Strategica di Arezzo “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell’avere nuovi occhi” (Marcel Proust) L’approccio strategico non è semplicemente una teoria e un metodo psicoterapeutico ma una vera e propria scuola di pensiero su “come” le persone si relazionano con se stesse, con gli altri e con il mondo. La realtà che ognuno di noi percepisce,...

Read More



Pagina 1 di 212