La natura immaginaria del tempo

La natura immaginaria del tempo

di Antonio Manzalini (manzalini@gmail.com) e Daniele Gullà (gulladaniele@libero.it) La Natura sembra operare non solo nel tempo reale, che tutti ben conosciamo, ma anche in un tempo immaginario. Il termine immaginario si riferisce al concetto matematico (formulato per...
Che cosa resta della psicoanalisi di Freud?

Che cosa resta della psicoanalisi di Freud?

A ottant’anni dalla morte di Freud, è importante domandarsi che cosa rimanga valido della sua teoria. Al padre della psicoanalisi viene riconosciuto il grande merito di aver cambiato e rivoluzionato il modo di pensare in ambito psichiatrico, terapeutico e culturale, e...
Battiato ai tempi delle Neuroscienze

Battiato ai tempi delle Neuroscienze

È venerdì sera, preparo velocemente la cena perché in preda ad una fame feroce dopo ore in laboratorio, per fortuna che la settimana è finita. Metto su un disco, lo ascolto per la prima volta: è l’album d’esordio di Franco Battiato, si chiama “Fetus”.  Franco nel...
La Fenomenologia della Gestalt

La Fenomenologia della Gestalt

La cornice storica L’epoca tra l’800 e il ‘900, si caratterizzò per la radicale trasformazione che investì ogni ambito della società occidentale. In questo periodo le invenzioni e i progressi della tecnica e della scienza furono talmente rilevanti e...
Cefalea

Cefalea

Quadro introduttivo Il mal di testa, che possiamo anche chiamare cefalea o cefalalgia, dolore al capo, è un sintomo e una patologia molto comune: possiamo sintetizzarne l’epidemiologia dicendo che il 50% della popolazione mondiale ha avuto esperienza di mal di testa...
Intuizioni

Intuizioni

Una prospettiva neurofisiologica Premesso che Il cervello è uno, e qualunque sua attività psichica, conscia o inconscia che sia, non può che emergere dalle connessioni dei suoi 100 miliardi di neuroni che, a loro volta, sono state determinate dalle esperienze...

Pin It on Pinterest