Scoperta nel cervello l’origine del sesto senso

Neuroscienze.netIl sesto senso esiste, e risiede nella corteccia cingolata anteriore del cervello, in una regione tra i due emisferi.
Si deve il merito della scoperta ad un gruppo di scienziati della Washington University. Questi scienziati, con la loro scoperta, hanno dato un nuovo contributo all’ evoluzione delle teorie in ambito psichiatrico. Il loro studio ha messo in risalto l’origine neurologica di comportamenti anomali comuni nei pazienti schizofrenici e con disturbi ossessivo-conpulsivi.
I ricercatori infatti sono riusciti a dimostrare che la corteccia cingolata, ha una capacità in più oltre a essere sede decisionale del cervello; quella di essere in grado di avvertirci a livello inconscio che qualcosa non va. Di dirci che una nostra azione potrebbe avere effetti deleteri o che l’ambiente in cui ci troviamo potrebbe regalarci qualche spiacevole sorpresa.

Come hanno fatto per dimostrarlo?
Gli esperti hanno coinvolto dei giovani sani in esercizi di rapidità con colori e frecce al computer.
Con il passare del tempo, i ragazzi hanno cominciato a sbagliare meno, come se il loro cervello avesse scoperto il trucco del gioco.
Dalla risonanza magnetica funzionale, effettuate durante l’esecuzione dell’esperimento, i ricercatori hanno notato un aumento di attività della corteccia cingolata anteriore. Indicando con questo, che in caso di difficoltà la corteccia si attiva, senza che l’individuo se ne accorga, per migliorare i riflessi e sfuggire agli errori.

Ciòevidenzia la carenza presente negli schizofrenici dove, alcune anomalie strutturali della corteccia ,potrebbero impedire questo meccanismo, e portare a comportamenti anomali.
Viceversa, hanno concluso gli esperti, un eccessivo funzionamento di questo allarme inconscio potrebbe spiegare perché gli individui ossessivo-compulsivi vedono il pericolo laddove non esiste.

Scarica il PDF 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le nostre novità direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Ah... gratis!

Fantastico! Ti sei appena iscritto

Pin It on Pinterest

Share This