Che cosa resta della psicoanalisi di Freud?

Che cosa resta della psicoanalisi di Freud?

A ottant’anni dalla morte di Freud, è importante domandarsi che cosa rimanga valido della sua teoria. Al padre della psicoanalisi viene riconosciuto il grande merito di aver cambiato e rivoluzionato il modo di pensare in ambito psichiatrico, terapeutico e culturale, e...
Il tramonto della scuola

Il tramonto della scuola

L’immagine che la scuola proietta ad ogni inizio di anno scolastico è quella di un insieme di sintomi di malattia, mai curati con terapie appropriate, generando negli insegnanti, nei genitori e negli alunni disorientamento, insicurezza e malessere. E’ una scuola che...
Alla ricerca dell’anima perduta

Alla ricerca dell’anima perduta

Viviamo in un’epoca in cui dell’anima, termine ormai definitivamente scomparso dalla ricerca neuroscientifica, del trascendente e del sacro (come concorda uno dei maggiori filosofi di oggi, Sloterdijk) non è rimasto più nulla. La nostra è una società secolare,...
Il folle, o della santa follia

Il folle, o della santa follia

In generale, il termine follia è usato per indicare la mancanza di assennatezza e di prudenza. Il folle è perciò privo di buon senso e rivela un comportamento irrazionale e imprevedibile. Sul piano clinico invece, follia è quell’insieme di disturbi mentali che vengono...
Le neuroscienze tra progressi e misteri

Le neuroscienze tra progressi e misteri

Il cervello, la mente e la coscienza da sempre hanno stimolato l’interesse di filosofi e scienziati. Per secoli, abbiamo creduto che il cervello umano fosse un’entità statica e invariabile. Sono state le nuove neuroscienze a scoprire invece che il cervello è in...

Pin It on Pinterest